Marta Sempio

Il riso Marta Sempio vanta un secolo di storia, tradizione ed esperienza. La passione dell’azienda per la coltivazione del riso affonda le sue radici agli inizi del ‘900 e si tramanda da ben quattro generazioni. La sua attività è fortemente diversificata e attenta alle sfide del futuro ma è ferma nella valorizzazione della risicoltura. Proprio per questo la maggior parte della superficie rurale è dedicata alla coltivazione del riso sin dalla prima metà del ‘900.

Questo riso è dunque il prodotto di un'agricoltura completamente naturale e sostenibile. L’azienda lavora infatti nel pieno rispetto della biodiversità, del suolo, dell’acqua e dell’ambiente. L'intera filiera produttiva è corta, controllata e trasparente. Tutto è comprovato da analisi che ne certificano, oltre all’assenza di residui fitofarmaci, anche l’impegno aziendale nel fornire un riso dalle qualità uniche, compresa la versione semi integrale.

Per tutte le coltivazioni non vengono utilizzati diserbanti, pesticidi o fertilizzanti. Si tratta di un riso naturale al 100%. Infatti, a differenza dei metodi tradizionali, per queste coltivazioni non vengono usati concimi, neppure organici. La gestione delle malerbe deve essere costante e integrata di stagione in stagione: le infestanti vengono contenute con lavorazioni meccaniche in seguito a falsa semina, con strigliature e con la pratica della rotazione colturale. Assaporare il riso Marta Sempio regala quindi un’esperienza sensoriale diretta con il gusto naturale della terra.

Il profumo, il sapore, la particolare consistenza del chicco, sono frutto di un vero e proprio capolavoro della natura.

Indirizzo: Cascina Tessera Valeggio (PV)

info@martasempio.it

Galleria fotografica