In autunno, si sa, un cruccio diffuso tra donne e uomini è la frequente caduta dei capelli, tipica del cambio stagionale. La prevenzione di questo problema parte proprio a tavola, infatti dal cibo assumiamo i nutrienti necessari per fortificare la nostra chioma.


Ecco una ricetta saporita, ricca di utili componenti: troviamo infatti proteine nobili (costituenti essenziali del capello) nel pesce, sgombro o tonno e acciughe, ricchi di acidi grassi w3 che nutrono le cellule del bulbo pilifero. L’uovo contiene vitamina A - che favorisce l’ossigenazione delle cellule dei follicoli, rafforzando così i capelli e favorendone la crescita - e  biotina che apporta zolfo utile alla crescita dei bulbi piliferi. La curcuma è correlata ad un’azione antiossidante e anti radicali liberi e contrasta la caduta dei capelli provocata da stress. La cottura delle zucchine, infine, rende più disponibili i carotenoidi, importanti antiossidanti che favoriscono la salute dei nostri capelli.

 

 


Valori nutrizionali per porzione:
Kcal 131 – Carboidrati 6 g – Proteine 9 g – Grassi 8 g

Ingredienti per 6 persone:
6 zucchine medie
160 g di sgombro o tonno
5 acciughe
50 gr di pangrattato
1 uovo
¼ di cipolla
1 cucchiaio di capperi
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Curcuma ½ cucchiaino
Succo di limone q.b.
Timo secco 1 o 2 cucchiai
Sale e pepe q.b

Preparazione
Rimuovere le estremità delle zucchine e scottarle per circa 8 minuti in acqua bollente salata. Nel frattempo sbucciare la cipolla e sminuzzarla finemente.


Scolare le zucchine e passarle nell’acqua fredda per poterle lavorare e tagliarle in due secondo la lunghezza. Togliere la parte interna delle zucchine - avendo cura che l’esterno rimanga sodo - e disporle sopra ad una teglia coperta da carta forno. Sminuzzare l’interno delle zucchine e unirlo alla cipolla e farli stufare in una padella antiaderente con poco olio a fuoco lento.


Sbriciolare lo sgombro o tonno, unire uovo, pane grattugiato, capperi e acciughe sminuzzate, timo, sale, olio, succo di limone e 1/2 cucchiaino di curcuma e lavorarli insieme fino ad ottenere un composto; salare poco perché gli ingredienti sono già saporiti.


Riempire le barchette con il composto che, se avanzasse, si può sistemare accanto alle zucchine in forma di polpette. Cuocere in forno caldo per 15-20 minuti a 180°, finché non si sarà creata una crosticina. Infine decorare con il timo.


di: Dott.ssa Annamaria Acquaviva